Benvenuti ad un nuovo appuntamento con il mondo del cinema visto da VisiOnAir. Andiamo subito a scoprire quali sono i nuovi film che escono in sala questa settimana… titoli che ci fanno respirare aria di storia. Iniziamo, infatti, dal film candidato all’Oscar “Il Figlio di Saul”, una produzione ungherese che ha già vinto il Golden Globe come miglior film straniero ed è stato anche Grand Prix a Cannes. Il protagonista, Saul Auslander, è un Sonderkommando di Auschwitz, ovvero uno di quegli ebrei che portavano verso le camere a gas centinaia di persone e per questo lavoro beneficiavano di molti privilegi. Nel caso di Saul, la scoperta di un cadavere in cui crede di riconoscere il figlio cambia la sua prospettiva. Da qui una sfida all’impossibile: salvare le spoglie del figlio e trovare un rabbino per seppellirlo.
Da un evento storico passiamo ad un film dedicato ad una persona realmente esistita e che, in un certo senso, ha fatto la storia: Steve Jobs. Il film di Danny Boyle, realizzato nonostante il “no” della famiglia del fondatore di Apple, arriva solo ora in sala in Italia mentre negli Stai Uniti è uscito ad ottobre. Il ritratto di Jobs si è rivelato un mezzo flop al botteghino americano (17 milioni di dollari incassati a fronte di un costo di 30). Nel cast: Michael Fassbender, Kate Winslet, Sarah Snook, Seth Rogen e Jeff Daniels.
Parlando di computer e device vari… passiamo a youtube con i The Pills che arrivano al cinema con “The Pills: Sempre Meglio Che Lavorare”. Il gruppo di paladini post-adolescenziali è alle prese con i trent’anni e con il lavoro… un nemico duro che ti colpisce alle spalle e cerca di farti crescere quando meno te lo aspetti.
Rimaniamo nel regno della commedia con la farsa napoletana di “Se Mi Lasci Non Vale” di Vincenzo Salemme. E’ la storia di due uomini lasciati dalle rispettive compagne che stringono amicizia e covano vendetta. Ognuno dovrà sedurre la ex dell’altro per poi lasciarla senza pietà.
Dalla commedia a “Piccoli Brividi” il passo è breve. Si tratta di un film che porta sul grande schermo una serie di storie dell’orrore a misura di bambino. Il debutto editoriale risale al 1992 e da quel momento la serie firmata da R.L. Stine è diventata un fenomeno globale che ha venduto più di 400 milioni di copie e vanta ben 32 traduzioni. La storia racconta dello scrittore R.L. Stine, che vive isolato dal mondo con la figlia. Due amici della ragazzina entrano a casa loro e causano il caos, liberando nel mondo reale i mostri creati dallo scrittore, che lui tiene chiusi a chiave nei manoscritti dei suoi libri.
Cambiamo genere con “Ti Guardo”, film del venezuelano Lorenzo Vigas vincitore del Leone d’Oro all’ultima Mostra del cinema di Venezia. Il film racconta  un incontro tra due solitudini, due abbandoni, che sfocia in un amore proibito, ma che nasconde un segreto.
Per finire, esce anche un documentario: “Il Paese Dove Gli Alberi Volano”. Nella silenziosa provincia danese si preparano i festeggiamenti per i cinquant’anni dell’Odin Teatret, la compagnia teatrale di ricerca che, sotto la guida di Eugenio Barba, ha cambiato le coordinate dello spettacolo del secondo Novecento.
Il nostro appuntamento con le novità in uscita questo week end si chiude qui ma vi aspetto tutti i giorni sul sito www.visionair.fm …e aspetto anche le vostre recensioni! A presto… e buon cinema a tutti!

Seguimi su:
www.visionair.fm
www.youtube.com/user/VISIONAIRLauraBuffa
www.facebook.com/VISIONAIRLauraBuffa
+VISIONAIR- Laura Buffa
@VISIONAIRLauraB

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad