Ho visto Rocketman. Davvero un bel film: tenero e disperato. Talento incredibile, solitudine, amore mancato, amore tradito, ritrovato amore per se stessi. Ho apprezzato l’andamento circolare del racconto, che finisce dove era iniziato e mette a fuoco soprattutto un periodo della vita e della carriera della star inscritto nell’arco narrativo così delineato. E’ un film musicale ma non è un musical… o almeno lo è quel tanto che basta per lasciarsi trascinare dalle sue canzoni ma senza annoiare chi non ama il genere ballato e cantato.  Alcune scene di concerti e di momenti diventati video sono molto aderenti alla realtà. Costumi abbaglianti. Taron Egerton è molto credibile nei panni di Elton John, tanto che in alcuni momenti sembra proprio lui… nel modo di muoversi, di ballare e di porsi. Ben ritrovato anche Jamie Bell nel ruolo di Bernie Taupin. Brivido e “friccicore” al cuore quando suona per la prima volta “Your Song” al piano di casa mentre la camera mostra uno scambio di sguardi tra il protagonista e il suo amico Bernie. Ben fatto!

 

Seguimi su:
www.facebook.com/VISIONAIRLauraBuffa
@VISIONAIRLauraB
Instagram – visionair.fm

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad