REGIA: Sian Heder
SCENEGGIATURA: Sian Heder
CAST: Emilia Jones, Eugenio Derbez, Troy Kotsur, Ferdia Walsh-Peelo,  Daniel Durant, Marlee Matlin, Amy Forsyth, Kevin Chapman.
GENERE: drammatico, commedia (dramedy)

Questo film, che ha vinto tre premi Oscar (miglior film, migliore sceneggiatura non originale e miglior attore non protagonista) è il remake americano di un film francese che, a suo tempo, ho visto. La pellicola originale si intitolava “La Famiglia Bélier” ed era diretto da Éric Lartigau. Ho visto il film francese e mi era piaciuto molto anche se qualche critico e qualche associazione l’aveva accusato di gettare discredito sulla comunità sorda.
A differenza dall’originale, “CODA” è interpretato da attori realmente non udenti. E qui, a mio parere, terminano le note positive. Secondo me, purtroppo, il paragone tra i due film non regge. Ho trovato l’originale coinvolgente e commovente, mentre “CODA” in confronto mi è sembrato banale e piatto. Ho trovato che la storia sia stata banalizzata e un po’ appiattita trasformando, ad esempio, il personaggio del maestro di canto in una macchietta e inserendo una sana scazzottata al bar e una pennellata di testosterone e una strizzata d’occhio al sesso e al pubblico femminile con il personaggio del fratello. Trovo anche che ci siano dei buchi nella sceneggiatura. Ad esempio, pochi minuti prima la madre dice che non vuole lavorare con le altre donne che la trattano male e la scherniscono e, qualche inquadratura dopo, la vediamo lavorare allegramente insieme alle altre mogli… cosa è successo? Cosa è cambiato? Non si sa.
Se non avete visto l’originale, probabilmente vi piacerà ma vi consiglio poi di guardare “La Famiglia Bélier”.

Seguimi su:
www.visionair.fm
Facebook: VISIONAIRLauraBuffa
YouTube: VISIONAIR – LauraBuffa
Instagram: visionair.fm
Twitter: @VISIONAIRLauraB

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad