CREATORE: Darren Star
CAST: Lily Collins, Philippine Leroy-Beaulieu, Ashley Park, Lucas Bravo, Samuel Arnold, Bruno Gouery, Camille Razat, Kate Walsh, William Abadie, Arnaud Viard.

Devo dire la verità: ero incuriosita da “Emily In Paris” perché ho letto alcuni post su Instagram che accennavano al fatto che i francesi non avessero preso bene questa serie e avevo anche letto che gli italiani, invece, sarebbero insorti per un bidet spacciato per “normale amministrazione” in un bagno parigino. Probabilmente sono rimasta vittima del marketing… visto che di marketing e social, in fondo, in qualche modo si parla nella storia. Quindi: hey, gente ha funzionato! Sono andata subito a vedere la nuova serie, uscita il due ottobre 2020, su Netflix, che vede Lily Collins nei panni di una ragazza di Chicago volare fino a Parigi per cogliere un’occasione di lavoro. Una volta fatta partire la prima puntata sono rimasta catturata e ho finito tutta la serie in un weekend. Sì, so di gente che ci ha messo anche solo un giorno a finire tutte e 10 le puntate ma… bisogna pur vivere: cucinare, mangiare, fare le pulizie, andare in bagno, cose così!
Lily Collins veste, decisamente bene, i panni di una ragazzotta americana super entusiasmata dall’idea di vivere e lavorare a Parigi, dove si scontra con una lingua che non conosce, abitudini e cultura diverse ma anche con persone poco inclini all’empatia… un po’ stronzi, almeno così vengono dipinti i parigini. Diciamo che, durante le puntate, emergono parecchi stereotipi. Probabilmente è così che un americano medio vede Parigi, la Francia e, facendo confusione e allargando il tiro, probabilmente anche il resto d’Europa. Ma d’altra parte è una commedia romantica e l’eventuale stereotipo non pesa poi più di tanto, forse perché sembra comunque trattato con simpatia.
Cosa ne penso? Beh, la serie è leggera leggera ma ben fatta e scorre via veloce. Viene voglia di mangiarsi tutte le puntate in un sol boccone tanto che, quando arrivi all’ultimo episodio, ti dispiace chiudere e salutare… proprio come dispiace separarsi dalle amiche più simpatiche.

 

Seguimi su:
www.visionair.fm
Facebook: VISIONAIRLauraBuffa
YouTube: VISIONAIR – LauraBuffa
Twitter: @VISIONAIRLauraB
Instagram: visionair.fm

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad