IDEATORI: Akiva Goldsman, Michael Chabon, Kirsten Beyer, Alex Kurtzman
CAST:  Patrick Stewart, Isa Briones, Alison Pill, Santiago Cabrera, Michelle Hurd, Jeri Ryan, Evan Evagora, John de Lancie, Brent Spiner, Annie Wersching, Whoopi Goldberg, Orla Brady.
GENERE: fantascienza, drammatico, azione
PUNTATE: 10

Con mio sommo dispiacere, devo ammettere che la seconda stagione è peggio che la prima. Di sicuro la realizzazione e la regia sono molto curate. Bella fotografia. Tutto molto bello ma privo di verve e di interesse. Si va avanti e si guarda “per affetto” e dedizione alla causa. Gli episodi sono ben confezionati ma tutto si riduce ad un vestito pomposo e patinato senz’anima. La storia è noiosa e già vista. Quando non si sa più cosa raccontare, arriva Q che, per me, non è un personaggio ma un espediente che autorizza gli sceneggiatori a fare un po’ quello che vogliono. Il ché non sarebbe nemmeno poi così male se l’effetto “variabile impazzita del continuum spazio-temporale” non si trasformasse sempre in un viaggio a ritroso nel tempo. Visto, ri-visto e stra-visto. Non vedo l’ora, invece, che arrivi “Star Trek: Strange New World”, che però temo arrivi solo in streaming su Pluto tv e senza la possibilità di vederlo on demand.

Seguimi su:
www.visionair.fm
Facebook: VISIONAIRLauraBuffa
YouTube: VISIONAIR – LauraBuffa
Instagram: visionair.fm
Twitter: @VISIONAIRLauraB

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad