“Good Omens”, su Amazon Prime Video. Mi sono “bevuta” questa serie in sei puntate “in un amen”, tanto per rimanere in tema. Si tratta dell’adattamento del romanzo “Buona Apocalisse A Tutti!” di Terry Prachett e Neil Gaiman. La serie segue le vicende di un angelo e di un demone che sono insieme sulla Terra fin dall’inizio dei tempi e, quando arriva la comunicazione che la resa dei conti finali è ormai alle porte, uniscono le loro forze per poter evitare la fine del mondo… di quel mondo dove stanno bene e che non hanno nessuna intenzione di lasciare. La strana coppia è interpretata da Michael Sheen e David Tennant ma, nella versione originale, è possibile sentire la voce di Frances McDormand (Dio) e Benedict Cumberbatch (Satana).  E’ possibile scorgere, qua e là, diversi volti conosciuti. Se all’inizio il racconto può sembrarvi un po’ lento e non riuscite ad apprezzare l’umorismo molto british, tenete duro perché vi darà soddisfazione. Una menzione speciale per la sigla di testa animata e per i Queen, scelti ad accompagnare diversi “momenti infernali”. Apprezzo ancora di più da quando ho letto che il gruppo cristiano (mai sentito) Return to Orden ha lanciato una petizione online per chiederne la cancellazione a Netflix perché blasfemo… grasse risate per due motivi. La serie non c’entra nulla con la piattaforma di cui sopra e poi “blasfemo?” …ma fatemi il piacere! Dio, di sicuro, ha più senso dell’umorismo di voi!

Seguimi su:
www.facebook.com/VISIONAIRLauraBuffa
@VISIONAIRLauraB
Instagram – visionair.fm

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad