Amanda Seyfried a Hollywood negli anni ‘20.
Neil Patrick Harris in Matrix 4.
Amy Adams e Laura Dern producono per HBO.
The Irishman esce al cinema.

 

Amanda Seyfried e Lily Collins raggiungono Gary Oldman nel cast di “Mank”, il progetto che David Fincher dirigerà per Netflix. Si tratta di un film biografico dedicato allo sceneggiatore hollywoodiano Herman J. Mankiewicz. La storia racconterà lo sviluppo difficile della sceneggiatura di “Quarto Potere”.  Il film verrà girato in bianco e nero. Le riprese inizieranno a novembre.

Novità in vista anche nel cast di “Matrix 4”. Dopo la conferma del ritorno dei due protagonisti Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss e l’annuncio della nuova entrata Yahya Abdul-Mateen, arriva anche Neil Patrick Harris. Non si sa ancora quale sarà il suo ruolo e, d’altra parte, non si sa ancora nulla nemmeno della trama del film. Le riprese dovrebbero iniziare nei primi mesi dell’anno prossimo.

Parliamo ancora di nuovi progetti ma ci spostiamo dal grande al piccolo schermo con Amy Adams e Laura Dern che saranno produttrici esecutive di una serie drammatica per HBO. Si intitola “The Most Fun We Ever Had” ed è tratta dall’omonimo romanzo di Claire Lombardo. La serie racconterà la storia di quattro sorelle che vivono le loro esistenze all’ombra del matrimonio idilliaco dei loro genitori. La situazione si complica quando torna nelle loro vite il figlio che una di loro aveva dato in adozione quindici anni prima.

C’è una data di uscita per “The Irishman” di Martin Scorsese. Il film sarà nelle sale italiane come evento, distribuito dalla Cineteca di Bologna, dal 4 al 6 novembre, e, dal 27 novembre, sarà poi disponibile su Netflix. Scorsese torna a raccontare le vicende della mafia negli Stati Unti con Robert De Niro, Al Pacino, Joe Pesci e Harvey Keitel.

 

Seguimi su:
www.facebook.com/VISIONAIRLauraBuffa
@VISIONAIRLauraB
Instagram – visionair.fm

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad