Amy Schumer è la celebrity più pericolosa.
Alejandro González Iñárritu e la realtà virtuale.
Mel Gibson è una spia.
Michelle Pfeiffer e Johnny Depp.
La regina delle soap opera.

Secondo una ricerca di Intel Security, Amy Schumer è la celebrity più pericolosa per la sicurezza online. L’azienda ogni anno compila la lista delle persone la cui popolarità viene sfruttata dal cybercrime. Facendo ricerche online sull’attrice, infatti, c’è il 26% di possibilità di connettersi ad un virus o ad un malware. Nella classifica Amy Schumer è seguita da Justin Bieber, Carson Daly, Will Smith, Rihanna e Miley Cyrus.

A proposito di tecnologia, Alejandro González Iñárritu realizzerà un corto in realtà virtuale per la Legendary Pictures. Il film dovrebbe seguire le vicende di un gruppo di immigrati che attraversano il confine tra Messico e Stati Uniti. Ad occuparsi della progettazione della realtà virtuale ci sarà la Immersive Entertainment, proprietà della Lucasfilm.

Intanto Mel Gibson sta per tornare sul set. Secondo The Hollywood Reporter, sarebbe in trattative per un ruolo in “Every Other Weekend”, film d’azione che sarà diretto dal francese Benjamin Rocher. E’ la storia di una famiglia “particolare” e gira attorno ad un figlio che crede che il proprio padre sia un agente della CIA ma l’uomo lavora solo al dipartimento IT dell’agenzia, mentre invece il nonno è la vera spia. Quest’ultimo potrebbe essere il ruolo affidato a Gibson. Le riprese dovrebbero iniziare a fine anno in Francia.

Mentre dovrebbe arrivare in sala tra poco più di un anno la versione di “Assassinio Sull’Orient Express” diretta da Kenneth Branagh. Si torna a parlare del progetto per gli attori che potrebbero far parte del cast. All’inizio si era parlato di Angelina Jolie e poi di Charlize Theron. Ora, secondo The Hollywood Reporter, la produzione potrebbe essere interessata ad ingaggiare Michelle Pfeiffer e Johnny Depp. Al momento però non c’è ancora una conferma ufficiale della loro presenza nel cast.

Prima di salutarci, passiamo al piccolo schermo. E’ morta Agnes Nixon, popolare produttrice e autrice televisiva statunitense, soprannominata la “regina delle soap opera”. Tra le sue opere di maggior successo: “Una Vita da Vivere”, “Quando Si Ama” e “La Valle dei Pini”, serie per la quale ha ottenuto 5 Emmy per la migliore sceneggiatura. Agnes Nixon aveva 93 anni.

Seguimi su:
www.visionair.fm
www.youtube.com/user/VISIONAIRLauraBuffa
www.facebook.com/VISIONAIRLauraBuffa
+VISIONAIR- Laura Buffa
@VISIONAIRLauraB

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad