Avengers: Endgame sbriciola già tutti i record di vendita.
Una serie tv per Occhio di Falco.
Raul Bova: un film sul nuoto.
Netflix compra lo storico Egyptian Theatre.

 

“Avengers: Endgame” non è ancora uscito e già comincia a sbriciolare record. Negli Stati Uniti, secondo le stime della catena di prevendita Atom Tickets, i biglietti già comprati in una settimana supererebbero quelli di “Aquaman”, “Gli Ultimi Jedi”, “Captain Marvel” e dello stesso “Avengers: Infinity War” tutti insieme!
Facendo la somma dei biglietti staccati da questi 4 blockbuster si arriverebbe a poco meno di 700 milioni di dollari e solo negli Stati Uniti.

Mentre cresce l’attesa per “Avengers: Endgame”, Variety rivela che il servizio di video in streaming prossimo al lancio Disney+ sta sviluppando una miniserie dedicata a Hawkeye, da noi conosciuto come Occhio di Falco, interpretato da Jeremy Renner.  Il progetto racconterà il passaggio di testimone dal personaggio originale a Kate Bishop, nota ai lettori della Marvel Comics come la prima donna a prendere il nome di Hawkeye dopo Clint Barton.

Passiamo dai campioni dei fumetti ai campioni in carne ed ossa perché Raoul Bova sta lavorando ad un progetto che racconterà il nuoto attraverso quattro grandi atleti e incrociando anche la cronaca con la storia di Manuel Bortuzzo, il giovane colpito a Roma da un proiettile lo scorso febbraio e rimasto paralizzato. Lo ha anticipato lo stesso Raoul Bova nel corso della prima giornata dei 41° Incontri Internazionali del Cinema di Sorrento.

Cambiamo argomento perché dopo le polemiche che vorrebbero escludere i film prodotti da Netflix dagli Oscar, accusando il servizio in streaming di uccidere le sale cinematografiche, il colosso ha reagito acquistando l’Egyptian Theatre di Los Angeles. Si tratta di una sala storica inaugurata nel 1922. Da una ventina d’anni la programmazione è gestita dalla American Cinematheque, che cura retrospettive e promuove la conoscenza della storia del cinema. La sala era in crisi. Netflix ne garantirebbe la sopravvivenza, accontentandosi di programmare i propri film solo nei giorni feriali.

 

Seguimi su:
www.facebook.com/VISIONAIRLauraBuffa
@VISIONAIRLauraB
Instagram – visionair.fm

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad