Bruce Willis è costretto a ritirarsi dalle scene perché soffre di afasia: un disturbo che comporta la perdita della capacità di produrre il linguaggio. L’annuncio della sua malattia è arrivato tramite una dichiarazione da parte della famiglia pubblicato sui social. Nel comunicato si legge: “Questo è un momento difficile per la nostra famiglia e apprezziamo davvero il vostro persistente affetto, compassione e sostegno. Agli straordinari fan di Bruce, vogliamo condividere che il nostro amato Bruce ha avuto dei problemi di salute e di recente gli è stata diagnosticata una afasia, che ha compromesso le sue abilità cognitive e per questo metterà da parte la sua carriera che significa tanto per lui”. La dichiarazione è firmata dalla moglie, Emma Heming, dall’ex moglie, Demi Moore, e dai cinque figli: Rumer, Scout, Tallulah, Mabel e Evelyn.
L’attore ha alcuni progetti in post produzione: “Vendetta”, “Fortress: Sniper’s Eye” e “White Elephant”. Non è chiaro a questo punto quale sarà il destino di “Fortress 3”, attualmente in pre-produzione. In ogni caso, qualsiasi sia il destino di questa nuova pellicola, non ci resta che mandargli un pensiero e un abbraccio virtuale.

Seguimi su:
www.visionair.fm
Facebook: VISIONAIRLauraBuffa
YouTube: VISIONAIR – LauraBuffa
Instagram: visionair.fm
Twitter: @VISIONAIRLauraB

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad