Cenerentola al Congresso U.S.A.
Ron Howard dirige un film d’animazione.
Lina Wertmuller: stella sulla Walk of Fame.
Nuova serie tv per Nikolaj Coster-Waldau.

 

“Cenerentola” arriva alla biblioteca del Congresso americano. Il film di Walt Disney del 1950 è stato nominato per entrare nel prestigioso National Film Registry, del quale fanno parte alcuni dei capolavori più simbolici del cinema statunitense. Mary Walsh, responsabile della Disney Animation Research Library, ha commentato “Ha avuto un impatto a livello culturale talmente importante che ancora se ne parla dopo quasi 70 anni”.

Rimanendo in tema di animazione, Ron Howard ha deciso di dirigere un film che si intitolerà “The Shrinking of Treehorn” e che produrrà con la sua Imagine Entertaimnent insieme al socio Brian Grazer. Il progetto fa parte di un accordo con l’australiana Animal Magic che prevede la realizzazione di quattro film che mescolano animazione e realtà. “The Shrinking of Treehorn” è l’adattamento di un libro per bambini e racconta la storia di un ragazzo che, dopo aver giocato ad uno strano gioco da tavola, comincia a rimpicciolirsi.

A proposito di registi, Lina Wertmuller avrà una stella sulla Walk of Fame. Lo annuncia il giornalista e produttore Pascal Vicedomini, che è stato promotore del riconoscimento presso la Camera di Commercio di Hollywood. Un altro prestigioso tributo per la grande regista italiana, che in ottobre riceverà l’Oscar alla carriera.

Passiamo dal grande al piccolo schermo con Nikolaj Coster-Waldau che, dopo la fine di “Il Trono di Spade”, sarà uno dei protagonisti della puntata pilota per una nuova serie ordinata da FX. Si intitola “Gone Hollywood”, è ambientata negli anni ’80, e racconta le vicende di alcuni cacciatori di talenti che lasciano l’agenzia antiquata per la quale lavorano per fondarne una tutta loro.

 

Seguimi su:
www.facebook.com/VISIONAIRLauraBuffa
@VISIONAIRLauraB
Instagram – visionair.fm

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad