I premi del Courmayeur Noir in Festival.
Pif vince agli European Film Award.
“Birdman” nella Top 10 della Chicago Film Critics.
Capri Family Award a “Boyhood”.
Gli hacker colpiscono James Bond.

Benvenuti all’appuntamento con le VISIONews, le notizie dal mondo del cinema a cura di VISIONAIR.

Iniziamo subito con il 24° Courmayeur Noir in Festival che si è appena concluso. Gli spettatori hanno assegnato il Leone Nero a “Black Sea” di Kevin MacDonald. Il film ha ottenuto l’88,4% di consensi. Per la prima volta quest´anno è stato il pubblico del Palanoir a decidere il massimo premio del Festival.

Intanto a Riga nel week end si sono tenuti gli European Film Awards. L’Italia si è aggiudicata due premi. “La mafia uccide solo d’estate” di Pif ha vinto nella categoria miglior commedia, mentre “L’arte della felicità”, di Alessandro Rak, è stato premiato fra i film d’animazione. Stravince, però, “Ida” di Pawel Pawlikowski. Il film polacco in bianco e nero si porta a casa ben cinque premi: miglior film, regia, fotografia, premio del pubblico e sceneggiatura.

Mentre dall’altra parte dell’Oceano arrivano nuovi riconoscimenti per “Birdman” di Alejandro G. Iñárritu, che è stato alla Mostra del cinema di Venezia e che arriverà nelle sale italiane il 5 febbraio. Dopo le 7 nomination ai Golden Globe, il film ora è entrato nella Top Ten della Chicago Film Critics.

Continua a ricevere riconoscimenti anche “Boyhood” di Richard Linklater. Dopo 5 nomination ai Golden Globe, ora arriva anche il “Capri Family Award”, che verrà ritirato dal protagonista Ellar Coltrane, nel corso del Capri, Hollywood Film Festival, che si terrà dal 26dicembre al 2 gennaio. L’attore oggi ha 20 anni ma il film ha seguito dal vero la sua crescita dai 7 ai 18 anni.

Chiudiamo parlando di nuovo dell’attacco informatico alla Sony Pictures avvenuto a novembre ma reso noto nei giorni scorsi. Nel bottino degli hacker c’è anche una prima versione della sceneggiatura di “Spectre”, l’ultimo film di James Bond che uscirà nell’ottobre 2015. Lo hanno rivelato i produttori stessi. Sperano che lo script non finisca online. Nel caso dovesse finire in rete, VisiOnAir si impegna a non rivelare nulla.

Per il momento è tutto da Laura Buffa… ma se volete rimanere sempre aggiornati sulle novità dal mondo del cinema, venite a trovarmi sul sito www.visionair.fm. A presto e… buon cinema a tutti!

Seguimi su:
www.visionair.fm,
www.youtube.com/VISIONAIRLauraBuffa,
www.facebook.com/VISIONAIRLauraBuffa,
+VISIONAIR – Laura Buffa,
@VISIONAIRLauraB.

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad