Guai con il fisco per Christoph Waltz.
Suicide Squad in anticipo.
Bad Monkeys per Margot Robbie.
Film da regista per Kirsten Dunst.
Il Cardellino al cinema.

Christoph Waltz è finito nel mirino del fisco tedesco per evasione fiscale. Lo rivela la Bild, secondo cui il nome dell’attore era tra quelli in una lista di evasori in un cd acquistato dal ministero delle Finanze del Nord Reno-Westfalia che è stato trasferito all’amministrazione fiscale centrale. Secondo l’accusa, l’attore – che ha la doppia cittadinanza tedesca ed austriaca – avrebbe soldi in conti all’estero.

Intanto arriverà in Italia 5 giorni prima del previsto “Suicide Squad”, il film diretto da David Ayer che vede protagonista un gruppo di supercattivi della DC Comics. La Warner Bros. ha annunciato la nuova data di uscita del titolo che arriverà sul grande schermo il 13 agosto e non più il 18. Nel cast: Jared Leto, Will Smith, Margot Robbie, Jai Courtney, Cara Delevingne, Joel Kinnaman e Viola Davis.

Abbiamo citato Margot Robbie, che in questi giorni è anche al cinema con “The Legend of Tarzan”, e allora aggiungo qualcosa sui suoi progetti futuri. Sembra che la Universal abbia acquistato appositamente per lei i diritti del romanzo “Bad Monkeys”. Al centro della storia c’è una donna, arrestata per omicidio, che dice di fare parte di una misteriosa organizzazione segreta che deve liberare il mondo dal male. Questa confessione però la porta dritta dritta nella sezione psichiatrica della prigione.

A proposito di donne e libri, Kirsten Dunst debutterà presto dietro la macchina da presa con la trasposizione del romanzo semi autobiografico di Sylvia Plath “La Campana di Vetro”. Pubblicato nel 1963, il libro racconta la storia di una ragazza che, grazie ad una borsa di studio, si trasferisce a New York per lavorare in un’importante rivista di moda. Si ammala però di depressione , viene curata con l’elettroshock e arriva a tentare il suicidio. Nei panni della protagonista dovrebbe esserci Dakota Fanning.

Rimanendo in tema di romanzi che arrivano sul grande schermo, Deadline rivela che “Il Cardellino” di Donna Tartt diventerà un film diretto da John Crowley. Al centro della storia le avventure di un ragazzo che, a 13 anni, perde la madre in un incendio scoppiato al Metropolitan Museum di New York e che, prima di fuggire, ruba un piccolo quadro. Questo gesto lo poterà a stringere amicizia con il proprietario di un negozio di antiquariato e ad intrufolarsi negli ambienti della criminalità internazionale.

Seguimi su:
www.visionair.fm
www.youtube.com/user/VISIONAIRLauraBuffa
www.facebook.com/VISIONAIRLauraBuffa
+VISIONAIR- Laura Buffa
@VISIONAIRLauraB

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad