La scelta di Bertrand Tavernier.
“I Mostri” a Venezia!
Michael Sheen in “Passengers”.
Un film sull’attentato a Boston.
Auguri al Museo Nazionale del Cinema!

Benvenuti all’appuntamento con le VISIONews, le notizie dal mondo del cinema a cura di VisiOnAir.

Per la prima volta alla Mostra di Venezia, un Leone d’oro alla carriera selezionerà alcuni titoli rari per la sezione Venezia Classici. Si tratta di Bertrand Tavernier che riceverà il riconoscimento durante la 72° Mostra di Venezia, in programma dal 2 al 12 settembre. Il regista presenterà al pubblico i quattro film scelti da lui: “Pattes Blanches” di Jean Grémillon, “La Lupa” di Alberto Lattuada, ‘”Sonnenstrahl” di Pál Fejös e “A Matter of Life and Death” di Michael Powell ed Emeric Pressburger.

Rimaniamo al Lido, nella sezione Venezia Classici, che vedrà la proiezione in anteprima mondiale del restauro di “I Mostri”, capolavoro della commedia all’italiana diretto da Dino Risi. Il restauro è stato realizzato dal Museo Nazionale del Cinema e dalla Cineteca di Bologna in collaborazione con RTI-Mediaset, Lyon Film e Surf Film.

Parliamo ora di nuovi progetti e iniziamo con Michael Sheen, che raggiunge Chris Pratt e Jennifer Lawrence nel cast di “Passengers”, film di fantascienza che verrà quasi di sicuro diretto da Morten Tyldum. Sheen non apparirà sul grande schermo ma presterà la propria voce al robot con cui i due protagonisti interagiranno nel corso della storia. La storia racconta di un lungo viaggio spaziale e di un astronauta che, per errore, si sveglia prima del previsto dal sonno criogenico indotto per affrontare il viaggio. Per non rimanere solo, decide di risvegliare una compagna di viaggio.

Intanto David Gordon Green dirigerà “Stronger”, progetto prodotto dalla Lionsgate che racconta l’attentato alla Maratona di Boston avvenuto il 15 aprile 2013. Tre persone rimasero uccise e più di duecentocinquanta ferite. Tra queste Jeff Bauman, che divenne un testimone chiave nel processo ai responsabili. Proprio Bauman ha scritto un libro di memorie il cui testo è stato trasformato in sceneggiatura.

Chiudiamo con un compleanno: quello del Museo Nazionale del Cinema di Torino, che ha spento 15 candeline. Inaugurato il 20 luglio del 2000, in questi anni il museo è stato visitato da 7 milioni e mezzo di persone, con una media di oltre 600.000 visitatori all’anno, diventando il museo più visitato in Piemonte e l’8° a livello nazionale.

Per il momento è tutto da Laura Buffa… ma se volete rimanere sempre aggiornati sulle novità dal mondo del cinema, venite a trovarmi sul sito www.visionair.fm. A presto e… buon cinema a tutti!

Seguimi su:
www.visionair.fm
www.youtube.com/user/VISIONAIRLauraBuffa
www.facebook.com/VISIONAIRLauraBuffa
+VISIONAIR- Laura Buffa
@VISIONAIRLauraB

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad