E’ arrivata questa mattina la notizia della scomparsa di Ennio Morricone. Il compositore è morto in una clinica romana a causa delle conseguenze di una frattura al femore. Il maestro era stato ricoverato al Campus Biomedico di Trigoria circa un mese fa, dopo una caduta dovuta ad un mancamento. Operato immediatamente, è stato poi ricoverato in medicina interna.
Il primario emerito di ortopedia e professore ordinario all’Università Campus Biomedico di Roma Vincenzo Denaro, anche amico della famiglia del grande compositore, ha spiegato ai cronisti che il maestro “È stato lucido e presente fino alla fine. Si aspettava la sua morte e ha pianificato il suo funerale nei minimi dettagli”. Il compositore aveva lasciato al suo avvocato, e amico di famiglia, un testo da divulgare dopo la sua morte.
I funerali avranno luogo in forma privata “nel rispetto del sentimento di umiltà che ha sempre ispirato gli atti della sua esistenza”. Ad annunciarlo è la famiglia del Maestro che aggiunge “ha conservato sino all’ultimo piena lucidità e grande dignità”. Ennio Morricone aveva 91 anni.

 

Seguimi su:
www.visionair.fm
www.facebook.com/VISIONAIRLauraBuffa
YouTube: VISIONAIR – LauraBuffa
Twitter: @VISIONAIRLauraB
Instagram: visionair.fm

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad