Guerre Stellari: “The Force Awakens”;
Toy Story 4;
Il Ragazzo Invisibile di Gabriele Salvatores;
Arriva l’Uomo da Sei Milioni di Dollari;
Matt Damon diventa microscopico;
Gli Hunger Games a teatro.

Seguimi su:
www.youtube.com/user/VISIONAIRLauraBuffa
www.facebook.com/VISIONAIRLauraBuffa
+VISIONAIR – Laura Buffa
@VISIONAIRLauraB

Benvenuti all’appuntamento con le VISIONews, le notizie dal mondo del cinema a cura di VISIONAIR.

Il nuovo film di Guerre Stellari (il settimo della serie) ha finalmente un titolo. La Disney ha annunciato su twitter che si intitolerà “The Force Awakens” (La forza si risveglia). Le riprese, intanto, sono terminate e la pellicola, diretta da J.J. Abrams, uscirà il 18 dicembre 2015.

Rimaniamo in casa Disney perché è arrivato un altro annuncio: è in cantiere “Toy Story 4”, che uscirà poi nelle sale nel 2017. Il presidente e ad della Disney, Bob Iger, ha fatto sapere che torneranno i personaggi di Woody, Buzz (con le voci originarie degli attori americani Tom Hanks e Tim Allen). A dirigere il quarto film sarà John Lasseter, già regista del primo capitolo.

Torniamo in Italia per l’anteprima nazionale di “Il Ragazzo Invisibile”, il nuovo film di Gabriele Salvatores. L’evento è in programma il 9 dicembre a Trieste, città dove è ambientata la pellicola.

Mentre per la pagina dedicata ai nuovi progetti parliamo di Mark Wahlberg, che farà rivivere sul grande schermo il mitico Steve Austin, il protagonista del telefilm “L’uomo da sei milioni di dollari” che, causa inflazione,ora si intitolerà “L’uomo da sei miliardi di dollari”. Deadline scrive che il film sarà diretto da Peter Berg.
La serie, arrivata in Italia negli anni ’80, in origine venne trasmessa negli Stati Uniti dalla ABC dal 1974 al ’78 ed era liberamente ispirata al romanzo “Cyborg” di Martin Caidin.

Intanto Deadline scrive anche che Matt Damon sarà il protagonista di “Downsizing”, il prossimo film di Alexander Payne. Si tratta di una satira sociale targata 20th Century Fox. Racconterà di un uomo che “si rimpicciolisce” per avere una vita migliore.

Chiudiamo con un salto dal grande schermo al palcoscenico perché Gli “Hunger Games” stanno per arrivare a teatro. La Lionsgate, casa di produzione dei film, ha annunciato che il franchise diventerà uno spettacolo teatrale con una struttura dedicata. Il teatro sorgerà accanto allo stadio di Wembley, a Londra, e lo show dovrebbe partire nel 2016.

Per il momento è tutto da Laura Buffa… ma se volete rimanere sempre aggiornati sulle novità dal mondo del cinema, cercate la pagina FB e il canale youtube di VISIONAIR. A presto e… buon cinema a tutti!

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad