Ci lascia senza parole la notizia della morte di Libero De Rienzo, stroncato da un infarto nella sua casa a Roma. Nel 2002 vinse un David di Donatello come migliore attore non protagonista per “Santa Maradona”, mentre nel 2010 e nel 2014 venne candidato prima come migliore attore protagonista per “Fortapàsc” di Marco Risi e poi come miglior non protagonista per la commedia “Smetto Quando Voglio”. Nella trilogia di Sydney Sibilia aveva interpretato l’economista Bartolomeo Bonelli, personaggio che De Rienzo aveva confessato di aver adorato.
Sposato con la costumista Marcella Mosca, lascia due figli di 6 e 2 anni. Aveva 44 anni.

Seguimi su:
www.visionair.fm
Facebook: VISIONAIRLauraBuffa
YouTube: VISIONAIR – LauraBuffa
Instagram: visionair.fm
Twitter: @VISIONAIRLauraB

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad