Moviement: al cinema anche d’estate.
Iniziate le riprese di Hammamet di Gianni Amelio.
Black Widow ha la sua antagonista.
Star Trek Discovery 3: Anson Mount non ci sarà.

 

Tutte le aziende della filiera dell’industria del cinema sono coinvolte in Moviement, un vero e proprio movimento culturale per andare al cinema tutto l’anno. E’ la prima volta che tutta l’industria del cinema è unita e si impegna per una stagione di film che duri 12 mesi, estate compresa. Se ne parla da decenni ma ora le associazioni di categoria, dai produttori agli esercenti, lanciano un progetto concreto triennale. Il cartellone estivo comprende 60 titoli, da blockbuster come “Il Re Leone” a film d’autore come il nuovo di Wim Wenders.

Per la pagina dedicata ai nuovi progetti, segnaliamo che sono iniziate le riprese di “Hammamet”, di Gianni Amelio. Il film ricostruisce, con personaggi che prendono spunto dalla realtà e personaggi di fantasia, la caduta di un uomo di Stato italiano ispirato a Bettino Craxi. Nel cast: Pierfrancesco Favino, Renato Carpentieri, Claudia Gerini, Livia Rossi e Luca Filippi.

Intanto “Black Widow”, il cinecomic dedicato a Vedova Nera, ha trovato la sua antagonista. Florence Plough sarà una spia allo stesso livello di Natasha Romanoff ma decisamente più spregiudicata. Le vicende raccontate dal film, diretto dall’australiana Cate Shortland, dovrebbero svolgersi prima di “Iron Man 2” e di “Avengers”. Le riprese dovrebbero iniziare in estate.

Per un personaggio che arriva ce n’è uno che ci lascia. La terza stagione di “Star Trek: Discovery” non potrà contare sulla presenza di Anson Mount, il capitano Pike. Secondo Deadline, era già previsto che si trattasse di un breve coinvolgimento per sincronizzare le vicende raccontate nella serie con quelle del telefilm originale. Al momento non è chiaro se Ethan Peck tornerà ad interpretare Spock nei nuovi episodi.

 

Seguimi su:
www.facebook.com/VISIONAIRLauraBuffa
@VISIONAIRLauraB
Instagram – visionair.fm

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad