Apple interessata al cinema.
Orange Is The New Black 6: le novità.
Kevin Spacey: il ritorno.
Olbia Film Network.

 

Presto potremmo vedere il logo della Apple anche nei titoli di testa di un film. L’azienda di Cupertino è molto interessata a questo tipo di contenuti e ha già stretto accordi con personaggi come J.J. Abrams e M. Night Shyamalan per realizzare nuove serie tv che arriveranno nel 2019, anche se ancora non è chiaro su quale piattaforma potremo vederle. Apple starebbe anche per chiudere un accordo con la casa di produzione irlandese Cartoon Saloon per produrre il suo primo lungometraggio, che sarà appunto un film d’animazione.

Rimaniamo più o meno in tema perché Netflix, tramite una serie di foto pubblicate sui propri profili social, ha rivelato che la sesta stagione di “Orange Is The New Black” non sarà ambientata a Lichtfield ma in una nuova prigione di massima sicurezza. La serie tv tornerà in streaming a partire dal 27 luglio.

A proposito di ritorni, Kevin Spacey torna sul grande schermo con “Billionaire Boys Club”. L’attore, travolto lo scorso autunno da accuse di molestie sessuali, recita al fianco di Ansel Elgort nel film, che uscirà negli Stati Uniti il 19 luglio, due anni e mezzo dopo la fine delle riprese.

Ci salutiamo con un appuntamento perché comincia l’Olbia Film Network, evento professionale di cinema che riunisce in Sardegna produttori, distributori, registi, attori, buyers televisivi e istituti di cultura da tutto il mondo. Si parte il 16 giugno con la fantascienza di “Addio Fottuti Musi Verdi”, film d’esordio al cinema dei The Jackal, che saranno presenti.

 

Seguimi su:
www.visionair.fm
www.youtube.com/user/VISIONAIRLauraBuffa
www.facebook com/VISIONAIRLauraBuffa
+VISIONAIR- Laura Buffa
@VISIONAIRLauraB

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad