Cannes: guai per Terry Gilliam.
Mel Gibson: Destroyer.
John Woo gira il remake del suo The Killer.
Serie tv: I Simpson nella storia!

 

Battaglia giuridica sul film di Terry Gilliam “L’Uomo Che Uccise Don Chisciotte”, che ha avuto una lunga gestazione durata ben 17 anni e che è stato scelto dal Festival di Cannes come pellicola di chiusura di questa edizione. Il produttore, Paulo Branco, e la sua società Alfama Films, hanno chiesto alla giustizia di vietare la proiezione, prevista il 19 maggio. I giudici decideranno il 7 maggio, alla vigilia dell’apertura del Festival.

Per la pagina dedicata ai nuovi progetti, Mel Gibson vuole tornare dietro la macchina da presa per dirigere “Destroyer”. Si tratta di un dramma bellico ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale ed è l’adattamento per il cinema di un libro scritto dallo storico John Wukovits, che racconta della nave da guerra USS Laffey che affrontò da sola ben ventidue aerei giapponesi pronti a schiantarsi contro di essa per affondarla.

Intanto John Woo dirigerà in remake a stelle e strisce di un suo stesso film. Si tratta di “The Killer”, uscito nell’89. Questa volta il racconto sarà virato in chiave femminile e la protagonista avrà il volto di Lupita Nyong’o, che avrà il ruolo interpretato nell’originale da Chow Yun-Fat. La storia vedeva un assassino che rischiava la propria vita per proteggere una ragazza che aveva reso cieca per sbaglio.

Per finire ci salutiamo con una ricorrenza perché “I Simpson” sono appena diventati la serie tv più longeva della televisione americana. Con l’episodio 636, in onda negli Stati Uniti su Fox nei giorni scorsi, ha battuto il record di 635 episodi detenuta dal western “Gunsmoke” dal 1975. “I Simpson” sono arrivati alla 29° stagione, già rinnovata per una 30°.

 
Seguimi su:
www.visionair.fm
www.youtube.com/user/VISIONAIRLauraBuffa
www.facebook com/VISIONAIRLauraBuffa
+VISIONAIR- Laura Buffa
@VISIONAIRLauraB

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad