Serie tv: Jim Parsons produttore.
Chiude Modern Family.
Rinasce la storica United Artists.
Il lutto di Ezra Miller.

 

Oggi cominciamo dalle novità sulle serie tv che verranno. Netflix ha ordinato un primo ciclo di puntate di “Special”. Si tratta di una commedia prodotta dalla star di “The Big Bang Theory” Jim Parsons. Scritta e interpretata da Ryan O’Connell, la serie, che si ispira alla sua vita, racconta la storia di un omosessuale con una lieve paralisi cerebrale che decide di riscrivere la propria identità di vittima di un incidente e iniziare a perseguire la vita che desidera per se stesso. Gli episodi saranno disponibili a partire dal 12 aprile.

Per una serie che apre, ce n’è una che chiude. ABC ha annunciato che “Modern Family”, in onda da 10 stagioni, proseguirà con una undicesima per poi concludersi. L’ultimo ciclo di episodi dovrebbe andare in onda tra l’autunno di quest’anno e la primavera del 2020. “Modern Family” è una delle produzioni di maggior successo della tv americana degli ultimi 10 anni e ha vinto – fino ad ora – ben 22 Emmy.

Passiamo al cinema per una bella notizia. Torna ad operare la United Artists, che ora si chiamerà United Artists Releasing. La storica casa di produzione e distribuzione venne fondata nel 1919 da Charlie Chaplin, Douglas Fairbanks, Mary Pickford e David Wark Griffith. Cadde in disgrazia dopo il flop de “I Cancelli del Cielo”, uscito nel 1980. Dopo una serie di varie vicissitudini, oggi la compagnia rinasce grazie alla Annapurna Pictures e alla MGM. Tra i titoli che verranno distribuiti ci saranno il 25° film di James Bond e “Where’d You Go, Bernadette” di Richard Linklater.

Rimaniamo sul grande schermo e parliamo di nuovi progetti con Ezra Miller che, dopo grossi titoli come “Justice League” e i due film della saga di “Animali Fantastici”, tornerà al cinema indipendente con il thriller “The Mourner”. Si tratta dell’adattamento per il cinema di un romanzo del giapponese Arata Tendo. Racconterà la storia di una detective della omicidi, resa cinica dal proprio lavoro, e del suo incontro con un ragazzo che, come scopo nella vita, ha quello di recarsi sulle tombe di chi non ha nessuno per onorare col proprio pianto la loro memoria.

 

Seguimi su:
www.facebook.com/VISIONAIRLauraBuffa
+VISIONAIR- Laura Buffa
@VISIONAIRLauraB
Instagram – visionair.fm

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad