Serie tv: The New Pope.
Seth Rogen in salamoia!
L’EFA onora Costa-Gavras.
Consegnati i Gotham Awards.

 

Sono cominciate da pochi giorni le riprese di “The New Pope”, la nuova serie firmata da Paolo Sorrentino per HBO dopo il successo di “The Youg Pope”. Non si tratta di un seguito ma di una storia tutta nuova ambientata ancora una volta in Vaticano. Il protagonista ha il volto di John Malkovich ma Silvio Orlando tornerà ad interpretare il Cardinal Voiello, personaggio che abbiamo già conosciuto nella serie precedente. Parte delle riprese sono state effettuate anche in Abruzzo presso l’Eremo di Santo Spirito a Majella.

Inizieranno, invece, tra qualche tempo a Pittsburgh le riprese della nuova commedia che vedrà Seth Rogen in ben due ruoli diversi. Il progetto si intitola “Pickle” e sarà diretto da Brandon Trost. Rogen vestirà i panni del protagonista ma anche quelli del suo bisnipote. La storia inizia infatti nel 1918, quando un uomo cade in una vasca di cetriolini sottaceto. La salamoia lo conserva, tanto che cento anni dopo riemerge a Brooklyn e si mette in cerca della sua famiglia e trova l’unico sopravvissuto: il suo pronipote.

Cambiamo argomento perché il 15 dicembre si terrà la 31° edizione degli European Film Awards e in questa occasione Costa-Gavras riceverà un Premio d’Onore. La European Film Academy vuole celebrare così il regista, nato in Grecia e naturalizzato francese. Costa-Gavras sarà tra gli ospiti d’onore della cerimonia di premiazione a Siviglia, dove riceverà il riconoscimento.

A proposito di premi, sono stati consegnati a New York i Gotham Awards. I riconoscimenti per il cinema indipendente hanno premiato come miglior film “The Rider”, da noi ancora inedito. La storia, diretta da Chloé Zhao, racconta di un cowboy da rodeo che cerca di rimettersi in sella dopo un grave incidente. Premiati come migliori attori Toni Collette ed Ethan Hawke.

 

Seguimi su:
www.facebook.com/VISIONAIRLauraBuffa
+VISIONAIR- Laura Buffa
@VISIONAIRLauraB
Instagram – visionair.fm

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad