Mi sono bevuta in sole due serate gli 8 episodi di questa serie. Consigliatissima!!! Solo un’avvertenza: è vietata ai minori. Vi prego di non ignorare il divieto, che la piattaforma ripropone – giustamente – prima di ogni puntata. Non sono supereroi adatti ai bambini. La prima stagione è disponibile su Prime Video dal 26 luglio, ma sono già in corso le riprese della seconda.
Un cast davvero notevole per una storia dissacrante e al vetriolo sui tanto amati supereroi e sul potere del marketing. A dire la verità, se amate i cinecomic, potreste riconoscere sotto i tratti dei super protagonisti più personaggi ispirati al mondo DC Comics che Marvel. Abisso, in particolare, ha lo stesso costume con il quale appariva Aquaman nei cartoni animati… ma questo se lo può ricordare forse solo chi ha almeno una quarantina d’anni come me. Occhio ai personaggi ricorrenti: potreste riconoscere (con una certa meraviglia) il bambino de “Il Sesto Senso”, che ora è decisamente cresciuto. Gli attori sono tutti in parte. Meravigliosa, a mio avviso, la scelta del neozelandese Antony Starr per Patriota: cinico e finto al punto giusto. La perfezione.
Colpo di scena finale davvero sorprendente. Non vi nego che io mi diverto sempre a cercare di indovinare l’inindovinabile per capire quali saranno i twist delle storie. Il finale non l’avevo previsto. Siete curiosi? Beh, allora non scrivo altro per non rovinarvi la visione.

 

Seguimi su:
www.facebook.com/VISIONAIRLauraBuffa
@VISIONAIRLauraB
Instagram – visionair.fm

 

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad