Tom Cruise non è all’altezza di Jack Reacher.
Hugh Grant e Nicole Kidman per HBO.
Margot Robbie produce un thriller.
Il Capitale Umano: Maya Hawke.

 

Tom Cruise “non è all’altezza” di Jack Reacher e, quindi, non vestirà più i panni del personaggio creato dalla penna di Lee Child. Non si tratta di demerito ma proprio di statura, perché l’attore è alto 170 cm e, secondo l’autore, sarebbe troppo basso. Lo ha rivelato Child durante un’intervista a BBC Radio Manchester. Lo scrittore ha aggiunto che non ci saranno altri film ma che verrà realizzata una serie tv e che Cruise non sarà della partita.

A proposito di incroci tra serie tv e cinema, Hugh Grant raggiunge Nicole Kidman nel cast della prossima miniserie targata HBO. Si intitolerà “The Undoing”, tratta dal romanzo “You Should have Known” di Jean Hanff Korelitz. Sarà un thriller psicologico che vede al centro della storia una terapeuta di successo, a un passo dalla pubblicazione del suo primo libro, che vede la sua vita perfetta andare improvvisamente in pezzi.

Sempre in tema di adattamenti per il grande schermo, la compagnia cinematografica di Margot Robbie, la Luckychap, ha firmato un accordo per produrre un film tratto dal romanzo “Barbed Wire Heart” per la Warner Bros. Al momento non risulta che l’attrice possa essere impegnata anche sul set del progetto. La storia racconta di una ragazza, figlia di un boss criminale, che non aspetta altro che prendere il posto del padre al comando dell’organizzazione per tenere a bada la famiglia rivale, responsabile della morte di sua madre.

Nei giorni scorsi abbiamo accennato alla trasposizione cinematografica hollywoodiana del libro “Il Capitale Umano”, romanzo già portato sul grande schermo in Italia da Paolo Virzì. Oltre a Marisa Tomei e Liev Schreiber ora il cast può contare anche su Peter Sarsgaard, Maya Hawke (figlia di Uma Thurman ed Ethan Hawke) e Betty Gabriel.

 

Seguimi su:
www.facebook.com/VISIONAIRLauraBuffa
+VISIONAIR- Laura Buffa
@VISIONAIRLauraB
Instagram – visionair.fm

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad