Harvey Weinstein: molestie sessuali.
Torna Gambit con Channing Tatum.
Orlando Bloom a Roma.
Slitta Fast And Furious 9.
Fast And Furious Live.

Iniziamo con una notizia di cronaca perché il produttore cinematografico americano Harvey Weinstein, co-fondatore di Miramax, si è scusato dopo che da una inchiesta del New York Times sono emersi i dettagli di diversi casi di accuse di molestie sessuali ai danni di donne spesso sue dipendenti ma anche attrici o modelle. In una nota inviata dal produttore al New York Times si legge “Riconosco che il modo in cui mi sono comportato con colleghe in passato ha provocato molto dolore e per questo mi scuso sinceramente”.

Cambiamo decisamente argomento e parliamo della 15°edizione di Alice nella Città che, oltre alla presenza di Dakota Fanning, vedrà anche quella di Orlando Bloom. L’attore terrà una masterclass e presenterà “Romans” dei fratelli Shammasian, nel quale interpreta un giovane uomo che da bambino ha subito abusi da parte di un prete pedofilo. Nessun film italiano fra i 12 titoli del concorso Young Adult, aperto dall’opera animata prodotta da Angelina Jolie “The Breadwinner” di Nora Twomey: storia di una bambina cresciuta in Afghanistan sotto il regime talebano.

Per la pagina dedicata ai nuovi progetti, si torna a parlare di Gambit: spin-off degli X-Men. Il film, che vede protagonista Channing Tatum, dopo diverse vicessitudini avrebbe trovato finalmente un regista. Si tratterebbe di Gore Verbinski. Nel cast originario compariva anche Lèa Seydoux nei panni di Bella Donna Boudreaux, primo amore di Gambit ma sembra che l’attrice abbia abbandonato il progetto.

Intanto Universal Pictures fa slittare in avanti di quasi un anno la data d’uscita di “Fast and Furious 9″. Invece di arrivare nelle sale americane il 19 aprile 2019, il film uscirà il 10 aprile 2020. I motivi della decisione non sono stati resi noti.

A proposito di “Fast and Furious” sta per arrivare lo spettacolo live che permetterà al pubblico di tutto il mondo di sperimentare le sequenze di azione tratte dal franchise cinematografico grazie a scene riprodotte dal vivo. Lo show toccherà le arene di 23 città in 14 Paesi europei. La prima tappa si terrà il 19 gennaio 2018 alla O2 Arena di Londra. Per l’Italia l’appuntamento è al Pala Alpitour di Torino dal 2 al 4 febbraio con 5 spettacoli. Per info: livenation.it

Seguimi su:
www.visionair.fm
www.youtube.com/user/VISIONAIRLauraBuffa
www.facebook.com/VISIONAIRLauraBuffa
+VISIONAIR- Laura Buffa
@VISIONAIRLauraB

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad