La classifica delle nomination agli Oscar 2015.
Milena Canonero e “Grand Budapest Hotel”.
Ermanno Olmi a Berlino.
Tris d’assi: Brad Pitt, Christian Bale e Ryan Gosling.
Fräulein sul set in Alto Adige.

Benvenuti all’appuntamento con le VISIONews, le notizie dal mondo del cinema a cura di VISIONAIR.

Oggi non potevamo che iniziare dalle nomination agli Oscar. “Birdman” di Alejandro Gonzalez Inarritu e “The Grand Budapest Hotel” di Wes Anderson sono i film con il maggior numero di candidature agli 87° Academy Awards: ben nove, compresa quella al miglior film. Subito dopo “The Imitation Game” con otto nomination, mentre “American Sniper” di Clint Eastwood, “The Theory of Everything” e “Boyhood” sono a quota sei. Si fermano a cinque: “Foxcatcher”, “Whiplash” e “Interstellar”. La premiazione si terrà il 22 febbraio. Per scoprire la lista completa delle candidature, vi aspetto sul mio sito: www.visionair.fm.

C’è un pezzetto d’Italia fra le nomination agli Academy Awards. Si tratta di Milena Canonero, che è candidata agli Oscar per i costumi di “The Grand Budapest Hotel” di Wes Anderson. Dovrà vedersela con i colleghi: Mark Bridges per “Inherent Vice”, Colleen Atwood per “Into the Woods”, Anna B. Sheppard e Jane Clive per “Maleficent” e Jacqueline Durran per “Mr.Turner”.

Torniamo in Europa e parliamo del 65° Festival di Berlino, che si terrà dal 5 al 15 febbraio. “Torneranno i Prati” di Ermanno Olmi sarà presente nella sezione Gala. Uscito in sala in Italia a novembre con 01, è ambientato negli ultimi mesi della Prima Guerra Mondiale sull’altopiano di Asiago. Nel cast: Claudio Santamaria, Alessandro Sperduti, Francesco Formichetti e Andrea Di Maria.

Per la pagina dei nuovi progetti, parliamo della Plan B di Brad Pitt che ha deciso di mettere in cantiere l’adattamento cinematografico di “The Big Short: Inside the Doomsday Machine”, un libro scritto da Michael Lewis che era stato definito dal New York Times un resoconto brillante e grottesco di come l’economia americana è stata spinta sull’orlo del precipizio. Insieme a Pitt sul set ci saranno anche Christian Bale e Ryan Gosling…insomma: un bel tris d’assi!

Intanto in Italia, sull’altopiano del Renon in Alto Adige, sono iniziate le riprese di “Fräulein”, commedia e film generazionale che vede l’esordio alla regia di Caterina Carone. Nel cast, tra gli attori e le attrici italiani e tedeschi, anche Christian De Sica e Lucia Mascino (che abbiamo visto nella serie “Una Mamma Imperfetta”).

Per il momento è tutto da Laura Buffa… ma se volete rimanere sempre aggiornati sulle novità dal mondo del cinema, venite a trovarmi sul sito www.visionair.fm. A presto e… buon cinema a tutti!

Seguimi su:
www.visionair.fm
www.youtube.com/user/VISIONAIRLauraBuffa
www.facebook.com/VISIONAIRLauraBuffa
+VISIONAIR – Laura Buffa
@VISIONAIRLauraB

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad