Dal 16 settembre fino al 31 gennaio si potrà visitare la mostra “Il Centenario – Alberto Sordi – 1920 -2020”. L’esposizione, realizzata nel rispetto di tutte le norme precauzionali anticovid, si tiene nella villa dell’attore nel verde di Caracalla. Nel 1954 Sordi soffiò la casa a Vittorio De Sica, anche lui interessato a comprarla, pagandola dieci milioni di allora in contanti. Il percorso, che comprende anche due grandi tensostrutture davanti alla villa e il Teatro dei Dioscuri, propone un viaggio nella carriera e nella vita dell’attore fra centinaia di oggetti famigliari, pezzi d’arte, copioni, foto, lettere, premi, bozzetti, costumi e oggetti di scena.
La mostra, la cui iniziale apertura prevista ad aprile era saltata per il lockdown, è stata curata da Alessandro Nicosia, Vincenzo Mollica e Gloria Satta.

 

Seguimi su:
www.visionair.fm
Facebook: VISIONAIRLauraBuffa
YouTube: VISIONAIR – LauraBuffa
Twitter: @VISIONAIRLauraB
Instagram: visionair.fm

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad