Una serie tv per Al Pacino.
Henry Winkler nel film di Wes Anderson.
Dune: Stellan Skarsgard è il barone Harkonnen.
Un italiano a Berlino.

 

Al Pacino interpreterà un ruolo regolare in una serie tv. L’attore sarà uno dei protagonisti di “The Hunt”, prodotta per Prime Video, il servizio di video in streaming di Amazon. Creata dall’esordiente David Weil, la serie di 10 episodi segue le vicende di una banda di cacciatori di nazisti nella New York City degli Anni ’70. Il gruppo si propone di fermare centinaia di funzionari del regime nazista che si sono stabiliti negli Stati Uniti e stanno progettando di fondare un Quarto Reich.

Rimaniamo tra il piccolo e il grande schermo perché, forse grazie al successo della serie tv “Barry” di HBO, la carriera del mitico Fonzie – Henry Winkler sembra vivere una seconda giovinezza. L’attore è entrato nel cast di “The French Dispatch”, il nuovo film diretto da Wes Anderson. Sul set con lui ci saranno anche: Benicio Del Toro, Bill Murray, Frances McDormand, Tilda Swinton, Adrian Brody, Saoirse Ronan, Bob Balaban e Timothée Chalamet.

Timothée Chalamet è anche nel cast del nuovo film diretto da Denis Villeneuve che riporterà “Dune” al cinema. Sarà Stellan Skarsgard a vestire i panni del barone Harkonnen, mentre Dave Bautista sarà il suo sadico nipote. Nel cast anche Rebecca Ferguson nel ruolo di Lady Jessica. A differenza del film del 1984 diretto da David Lynch, questo adattamento promette di essere più fedele al romanzo di Frank Herbert.  Ancora non si sa quando il progetto entrerà in produzione.

Ci sarà anche un film italiano in concorso alla 69° edizione del Festival di Berlino, in programma dal 7 al 17 febbraio. Si tratta di “La Paranza Dei Bambini” di Claudio Giovannesi. Il film è tratto dall’omonimo libro di Roberto Saviano (edito da Feltrinelli) ed è stato girato a Napoli l’estate scorsa.

 

Seguimi su:
www.facebook.com/VISIONAIRLauraBuffa
+VISIONAIR- Laura Buffa
@VISIONAIRLauraB
Instagram – visionair.fm

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad