Una serie tv per Dylan Dog
Luca Marinelli è Diabolik
Pierfrancesco Favino sul set di Padre Nostro
Carlo Verdone guest director al 37° TFF

 

La Atomic Monster di James Wan sarà al fianco della Casa editrice di fumetti Sergio Bonelli Editore per realizzare una serie tv, in lingua inglese, basata su “Dylan Dog”, creato da Tiziano Sclavi. Sarà un prodotto live-action in 10 episodi ispirato al fumetto che vede protagonista il celebre “indagatore dell’incubo” alle prese con mostri, fantasmi, vampiri, lupi mannari e zombi. Il fumetto, nato 33 anni fa e pubblicato negli Stati Uniti da Dark Horse Comics, dal suo debutto ad oggi ha venduto più di 50 milioni di copie in tutto il mondo.

Rimaniamo in tema di fumetti ma ci spostiamo al cinema con “Diabolik”. Le riprese sono iniziate alla fine di settembre. Il nuovo film dei Manetti bros. è l’adattamento cinematografico delle avventure del personaggio creato da Angela e Luciana Giussani. Il protagonista ha il volto di Luca Marinelli, l’affascinante Eva Kant quello di Miriam Leone e Valerio Mastandrea è l’ispettore Ginko. Nel cast anche: Alessandro Roja, Serena Rossi e Claudia Gerini. Il film uscirà in sala nel 2020.

Sono in corso anche le riprese di “Padre Nostro”, terzo film firmato da Claudio Noce che vede nei panni del protagonista Pierfrancesco Favino. La storia è ispirata ad un fatto di cronaca e racconta di due ragazzini e dell’estate in cui fanno una scoperta terribile, la violenza degli adulti, e una meravigliosa, la forza dell’amicizia.

Carlo Verdone è il guest director della 37° edizione del Torino Film Festival, che si terrà dal 22 al 30 novembre. Presenterà al pubblico “Cinque Grandi Emozioni”, la sezione da lui curata composta dai film “Ordet” di Carl Theodor Dreyer, “Buon Compleanno Mr. Grape” di Lasse Hallström, “Divorzio All’Italiana” di Pietro Germi, “Oltre il Giardino” di Hal Ashby e “Viale del Tramonto” di Billy Wilder. Cinque film che lo hanno “emozionato non solo per le perfette regie, ma soprattutto per le notevoli interpretazioni dei loro protagonisti”.

 

Seguimi su:
www.facebook.com/VISIONAIRLauraBuffa
@VISIONAIRLauraB
Instagram – visionair.fm

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad