Apriamo le #visionews con uno spazio dedicato ai film che presto sarà possibile vedere e con “Cry Macho”, di e con Clint Eastwood, che arriverà in sala e in streaming il 22 ottobre. Eastwood – per non farsi mancare nulla – è anche produttore del suo nuovo lavoro. Definito “neo western”, il film si basa sull’omonimo romanzo del 1975 di N. Richard Nash e racconta di una ex star di rodeo incaricata di riportare negli Stati Uniti il figlio di un suo ex capo, che vive in Messico con una madre alcolizzata.

A proposito di uscite, anche in Italia potremo vedere “Judas and the Black Messiah”, film di Shaka King candidato a 6 premi Oscar, tra cui miglior film e miglior attore non protagonista. Da venerdì 9 aprile sarà disponibile per l’acquisto e il noleggio premium sulle principali piattaforme. “Judas and the Black Messiah” si ispira a fatti realmente accaduti e racconta dell’informatore dell’FBI William O’Neal, infiltrato nel partito delle Black Panther dell’Illinois. Ladro di professione, O’Neal sembra divertirsi a correre il rischio di manipolare sia i suoi compagni che il suo supervisore, l’agente speciale Roy Mitchell.

Ed è una storia vera anche quella che ispira “Combat Control”, film diretto da Sam Hargrave che vedrà nei panni del protagonista Jake Gyllenhaal. Hargrave è l’autore di “Tyler Rake – Extraction”, uno dei film d’azione più visti su Netflix. Il suo nuovo lavoro, realizzato per la MGM, racconterà fatti accaduti durante la guerra in Afghanistan e narrerà la storia di John Chapman, morto nel 2002 ma insignito della Medaglia d’Onore postuma nel 2018. Il ritardo del riconoscimento è dovuto alla natura segretissima delle sue operazioni. Chapman morì infatti durante un’operazione clandestina.

Parliamo sempre di soldati, in un certo senso, ma passiamo alle serie tv perché “The Falcon and the Winter Soldier” è l’esordio di maggior successo sulla piattaforma Disney+. Nel weekend di apertura ha battuto ogni record precedente, compreso quello della amatissima serie legata al mondo di Star Wars “The Mandalorian”. Scritta da Malcom Spellman e diretta da Kari Skogland, “The Falcon and the Winter Soldier” segue le avventure di Sam Wilson e Bucky Barnes che si uniranno per combattere una nuova minaccia.

Non si sa ancora quale piattaforma ospiterà una serie nata da un’idea e dalla caparbietà di Jamie Foxx, che porterà sullo schermo la vita travagliata e le imprese sportive di Mike Tyson. L’attore sarà il protagonista di una miniserie biografica intitolata “Tyson”, che verrà scritta da Colin Preston e diretta da Antoine Fuqua. Martin Scorsese sarà della partita in veste di produttore esecutivo insieme a Fuqua e Foxx.

… e a proposito di serie, ci spostiamo su YouTube per parlare di webserie e lo facciamo con Simone Ciancotti Petrucci, regista (e interprete) di “Tutta Colpa di Kubrick – La Serie”. Se vi interessa ascoltare o guardare la versione integrale della nostra conversazione (ve la consiglio!), cercatela nei prossimi giorni sul canale YouTube di VisiOnAir e anche sul sito.

PAROLE DI STELLE
“ Ho sempre desiderato fare il regista, ha a che fare con la voglia di controllare il destino.  ”
Lo ha detto: Ron Howard

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad