Cominciamo da golose novità per i fan dei supereroi di casa Marvel perché diverse fonti riportano l’intenzione di portare su Disney+ una serie tv ambientata nel Wakanda, il regno di Black Panther: immaginaria nazione dell’Africa Orientale, tra le più ricche e tecnologicamente avanzate della Terra grazie ai suoi immensi giacimenti di vibranio. Ryan Coogler, regista e co-sceneggiatore del film interpretato dall’indimenticato Chadwick Boseman, sarà della partita.

Grandi novità in vista, per quanto riguarda le serie tv, anche in Italia. Dopo diversi anni di voci e speculazioni, pare che la quarta stagione di “Boris” sarà finalmente realtà. Lo ha annunciato con una diretta su Twitch l’attore Alberto Di Stasio che interpretava il direttore di produzione della soap “Gli Occhi del Cuore”. Per chi non l’avesse mai vista, “Boris” era ambientata sul set di una soap di cui raccontava il dietro le quinte. Le voci che davano quasi per certo un revival erano diventate più insistenti dopo l’arrivo delle tre stagioni della serie in streaming su Netflix. 

A proposito di grandi serie che ritornano, sappiamo già che non ci sarà Samantha nel revival di “Sex And The City”. Ci sarà però il Covid… nel senso che la pandemia verrà inserita nella narrazione. Lo ha rivelato Sarah Jessica Parker che, durante un’intervista rilasciata a Vanity Fair, ha dichiarato di non sapere cosa esattamente abbiano in mente gli sceneggiatori ma che il Coronavirus “sarà ovviamente parte della storia”. La Parker ha detto che probabilmente il sequel esplorerà le sfide poste dall’isolamento alle dinamiche di gruppo. Il revival – lo ricordiamo – si intitolerà “Just Like That”.

Rimaniamo ancora in tema di serie tv perché “American Gods” e “Creepshow” perdono Marilyn Manson. Il musicista e attore è stato accusato di abusi da Evan Rachel Wood e da altre quattro donne. I provvedimenti seguono di poche ore la decisione dell’etichetta discografica Loma Vista Recordings di scaricare Mason mentre lui continua a negare ogni accusa. Lunedì la Wood ha dichiarato su Instagram che Manson, con il quale ha avuto una relazione, ha abusato di lei per anni. Le sue ammissioni hanno incoraggiato altre donne a farsi avanti per denunciare le proprie esperienze.


A proposito di scandali, una vera shitstorm si è abbattuta anche su Armie Hammer, accusato di cannibalismo e comportamenti sessuali violenti. L’attore non sarà più protagonista della commedia romantica “Shotgun Wedding” al fianco di Jennifer Lopez. Il suo ruolo è stato affidato a Josh Duhamel.

Per la pagina dei nuovi progetti, proseguiamo con “Carla” perché sono iniziate a Roma le riprese del film biografico dedicato a Carla Fracci. La troupe e il cast si sposteranno poi ad Orvieto e a Milano, in particolare al Teatro alla Scala. La grande ballerina italiana sarà interpretata da Alessandra Mastronardi. Il film, diretto da Emanuele Imbucci, andrà in onda prossimamente su Rai1.

Cambiamo argomento e parliamo di festival perché, dal 19 al 25 febbraio, si tiene online su PlaySys la settima edizione di Seeyousound: l’unico festival italiano dedicato al cinema internazionale a tema musicale. La scorsa edizione è stata tra i primi eventi culturali italiani azzerati in corso dal Covid. Il tema di questa edizione, che ospita ben 81 film da tutto il mondo, è: Can’t Stop Music! Mentre il focus “Black Lives Matter” invita il pubblico in un viaggio nel cuore della musica nera e nei suoi significati storici e culturali.

A proposito di festival. “CODA”, il film della scrittrice e regista Siân Heder, sbanca il Sundance Film Festival vincendo i quattro premi principali del concorso Drama: il Gran premio della giuria, la regia, il premio del pubblico e il premio speciale della giuria per il miglior insieme. Il film racconta la storia di un’adolescente udente in una famiglia di sordi. Subito dopo l’eco positivo alla premiere di CODA (acronimo di Children Of Deaf Adults) in molti si sono buttati sul titolo per acquisire i diritti di piattaforma: l’ha spuntata Apple Studios con la cifra record di 25 milioni di dollari.

Seguimi su:
www.visionair.fm
Facebook: VISIONAIRLauraBuffa
YouTube: VISIONAIR – LauraBuffa
Instagram: visionair.fm
Twitter: @VISIONAIRLauraB


Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad