“Notturno” di Gianfranco Rosi entra nella shortlist dei migliori 15 documentari in corsa per la nomination agli Oscar. Le candidature saranno annunciate il 15 marzo e le statuette verranno assegnate il 25 aprile, in ritardo di due mesi a causa della pandemia da Covid. Nelle shortlist anche Laura Pausini per la migliore canzone originale con “Io Sì” da “The Life Ahead (La Vita Davanti a Se)” di Edoardo Ponti con la madre Sophia Loren. Nella categoria Make Up e acconciature anche “Pinocchio” di Matteo Garrone. “Due”, film (francese) d’esordio dell’italiano Filippo Meneghetti è entrato nella shortlist per le nomination dedicate al miglior film straniero.

Se è vero che un Oscar è un posto assicurato nella storia del cinema, è anche vero che certi film non muoiono mai. “Il Mago di Oz” avrà presto un remake/reboot. Questa è l’intenzione della New Line, che ha incaricato del progetto la regista Nicole Kassell, che ricordiamo soprattutto per le serie tv “Watchmen” e “Castle Rock”. Ma non è tutto… perché anche la Warner, alla quale appartengono i diritti del film con Judy Garland, ha un suo progetto. In questo caso si tratta di un musical animato dal titolo “Toto: The Dog-Gone Amazing Story of the Wizard of Oz”.

A proposito di film d’animazione, dopo l’acquisizione della Fox, la Disney ha deciso di chiudere i Blue Sky Studios dai quali era uscita la saga de “L’Era Glaciale”. Purtroppo è un brutto colpo per i 450 dipendenti che hanno perso il lavoro e ai quali rimane solo una promessa di un eventuale – ma non certo – ricollocamento presso le altre divisioni Disney. La decisione sarebbe dovuta alle ingenti perdite subite dalla casa di Topolino a causa del Covid. Perdite enormi avvenute soprattutto sul fronte dei parchi a tema.

La pandemia ha causato anche il continuo rinvio dell’uscita in sala negli Stati Uniti di “Wonder Woman 1984”, secondo film dedicato alla supereroina della DC Comics diretto da Patty Jenkins e interpretato da Gal Gadot. Il film, targato Warner Bros., è disponibile dal 12 febbraio per l’acquisto e il noleggio premium su Amazon Prime Video, Apple Tv, YouTube, Google Play, TIMVISION, Chili, Rakuten TV, PlayStation Store, Microsoft Film & TV e per il noleggio premium su Sky Primafila e Infinity. Intanto Patty Jenkins è già al lavoro sul terzo film dedicato a Wonder Woman.

E sempre la pandemia è all’origine del nuovo film diretto da Judd Apatow per Netflix. Il progetto si intitola “The Bubble” e racconta di un gruppo di attori che cercano di completare un film in piena pandemia, rinchiusi in un hotel. Nel cast: Pedro Pascal, Karen Gillan, Maria Bakalova, David Duchovny, Keegan-Michael Key, Iris Apatow e Leslie Mann.

Sempre in tema di nuovi progetti, Kate Winslet e Guy Pearce saranno presto sul set di una nuova miniserie di HBO. Si intitola “Mare of Easttown” e racconta la storia di una detective che vede la propria vita cadere a pezzi mentre indaga su un omicidio.

A proposito di serie tv, c’è moltissima attesa da parte dei fan dei supereroi di casa Marvel per “The Falcon and the Winter Soldier”, che sarà disponibile dal 19 marzo. La serie racconterà gli eventi successivi al film “Avengers: Endgame”. Il trailer ufficiale, diffuso da Disney+ in occasione del Super Bowl domenica scorsa, solo 24 ore dopo la prima messa in onda ha fatto registrare ben 125 milioni di visualizzazioni.
Una cifra davvero considerevole, se si pensa ai 119 milioni registrati l’anno scorso dal trailer di “Black Widow”, che 12 mesi fa erano considerati una cifra record.

In tema di numeri, la terza attesissima stagione di “Cobra Kai” è stata la serie più vista dal 4 al 10 gennaio su Netflix. Da segnalare l’ottavo posto di “Mariposa de Barrio”: la prima serie in lingua spagnola ad entrare nella Top10.


Le 10 Serie TV più viste in streaming dal 4 al 10 gennaio 2021

1. Cobra Kai, Netflix (+) 2,11 miliardi di minuti visti
2. Bridgerton, Netflix (-) 1,67 miliardi
3. Criminal Minds, Netflix (+) 842 milioni
4. Le terrificanti avventure di Sabrina, Netflix (-) 768 milioni
5. Grey’s Anatomy, Netflix (=) 704 milioni
6. Schitt’s Creek, Netflix (=) 651 milioni
7. Cocomelon, Netflix (+) 612 milioni
8. Mariposa de Barrio, Netflix (+) 548 milioni
9. Supernatural, Netflix (+) 526 milioni
10. The Crown, Netflix (-) 494 milioni

Seguimi su:
www.visionair.fm
Facebook: VISIONAIRLauraBuffa
YouTube: VISIONAIR – LauraBuffa
Instagram: visionair.fm
Twitter: @VISIONAIRLauraB

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad