Cominciamo con il cinema italiano e con un’opportunità dedicata agli attori di casa nostra perché, a partire dal 15 marzo, Giuseppe Piccioni girerà il suo nuovo progetto nella sua città d’origine: Ascoli Piceno. Il film, prodotto da Lebowsky, vedrà Riccardo Scamarcio nei panni del protagonista. Ma perché ho parlato di opportunità da non perdere? Perché ci sono ancora diversi ruoli del cast ancora aperti e destinati, per esigenze di inflessione dialettale, ad attori ed attrici marchigiani. Tutti gli artisti che sono interessati a partecipare alle selezioni possono inviare la propria candidatura entro il 28 febbraio alla mail castingfilmpiccioni@gmail.com. Le selezioni avverranno su internet. Alla e-mail di candidatura dovete allegare un curriculum aggiornato, i recapiti personali, 2 foto recenti (Primo Piano e Figura intera) ed un breve video di presentazione (massimo 2 minuti). Il video e le foto possono essere realizzate con un semplice telefonino.

A proposito di progetti “made in Italy”, vi avevo già raccontato che la quarta stagione della serie italiana “Boris” questa volta si farà per davvero. Aggiungo solo che sarà disponibile su Disney+ come nuova produzione originale di Star, il nuovo brand che dal 23 febbraio arricchirà l’offerta del servizio di video in streaming. “Boris”, dopo tre stagioni e un film, tornerà con sei nuove puntate scritte ancora da Giacomo Ciarrapico e Luca Vendruscolo, che sono stati confermati anche alla regia. Ancora non c’è una data di uscita ufficiale.

E sempre Star, su Disney+, produrrà una serie tratta dal film di Ferzan Özpetek “Le Fate Ignoranti”. Otto le puntate del drama romantico che sarà diretto proprio da Özpetek, che ha promesso di spiazzare il pubblico che aveva già visto il film con una trama sorprendente.

Parliamo ancora di ritorni ma ci spostiamo su Netflix per nuovi dettagli sul secondo ciclo di episodi di “Bridgerton”. Il nuovo “diamante della stagione” avrà il volto di Simone Ashley, che vestirà i panni di Kate Sharma ovvero l’interesse amoroso di Anthony Bridgerton (Jonathan Bailey). Nei libri di Julia Quinn, dai quali è tratta la serie, il personaggio ha un altro cognome: Sheffield. Il cambiamento è dovuto al fatto che gli autori hanno immaginato che la donna che farà impazzire il visconte sia di origini indiane. Il personaggio è stato descritto come “una giovane donna appena arrivata a Londra, intelligente e testarda, che non sopporta gli stupidi, incluso Anthony Bridgerton. Le riprese della seconda stagione inizieranno a marzo.

Mentre Amazon Prime Video metterà insieme due star di altrettanti successi Donald Glover (“Atlanta”) e Phoebe Waller-Bridge (“Fleabag”) in una serie ispirata al film del 2005 “Mr. & Mrs. Smith”… sì: quello che avrebbe creato i “brangelina”, ovvero la coppia Brad Pitt e Angelina Jolie. Nel film di Doug Liman, i protagonisti erano una coppia sposata di assassini in incognito assunti per uccidersi a vicenda.

A proposito di film, è arrivato lo stop per “Mission Impossible 8”. Le riprese erano previste subito dopo la conclusione della produzione del capitolo numero sette. La decisione è stata presa per permettere a Tom Cruise di promuovere l’attesissimo “Top Gun: Maverick”, ovvero il seguito di “Top Gun”, che dovrebbe uscire il 2 luglio. I due film di “Mission Impossible” si sarebbero dovuti girare prima ma la pandemia ha rallentato i piani di tutti. Il settimo capitole delle avventure di Ethan Hunt dovrebbe uscire il 19 novembre 2021.

Seguimi su:
www.visionair.fm
Facebook: VISIONAIRLauraBuffa
YouTube: VISIONAIR – LauraBuffa
Instagram: visionair.fm
Twitter: @VISIONAIRLauraB

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad