Finalmente c’è una data per “Wonder Woman 1984”. L’uscita del film, più volte rimandata a causa della pandemia, negli Stati Uniti è prevista per il 25 dicembre. La Warner Bros. ha scelto una doppia strategia: a Natale sarà in sala nei cinema ancora aperti e, allo stesso tempo, sarà disponibile in streaming per un mese solo e senza costi aggiuntivi sulla piattaforma collegata HBO Max. Negli altri paesi, come in Italia, la distribuzione dovrebbe avvenire in sala qualora i cinema venissero riaperti. Il CEO della major, Jason Kilar, ha sottolineato di credere nell’esperienza in sala e nell’importanza degli esercenti e ha poi aggiunto: “Trovo affascinante il fatto che misureremo la performance di questo film in un modo del tutto nuovo. Per usare una battuta del Mago di Oz: non siamo più nel Kansas. Faremo sicuramente attenzione agli introiti che arriveranno dalle sale, ma le nostre aspettative sono naturalmente regolate sul Covid-19. Allo stesso tempo, ci concentreremo molto sui numeri delle famiglie e dei fan che vi si tufferanno su HBO Max, perché ci aspettiamo di certo che una parte dei fan sceglierà di godersi così Wonder Woman 1984 il primo giorno e anche oltre.”

 

 

Seguimi su:
www.visionair.fm
Facebook: VISIONAIRLauraBuffa
YouTube: VISIONAIR – LauraBuffa
Twitter: @VISIONAIRLauraB
Instagram: visionair.fm

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad