Wonder Woman rimandata a gennaio.
Slitta l’uscita di Black Widow.
Albanese e Cortellesi sul set insieme.
Viggo Mortensen debutta alla regia.
Serie Tv sui pirati per Taika Waititi.

 
Nuovo rinvio per l’uscita di “Wonder Woman 1984”. Dopo la notizia dello slittamento del film di Patty Jenkins a Natale nel calendario delle uscite negli Stati Uniti, arriva una nuova comunicazione ufficiale della Warner Bros. Entertainment Italia: il secondo film dedicato a Wonder Woman uscirà nelle sale italiane il 14 gennaio 2021.

A proposito di uscite rimandate, negli Stati Uniti l’emergenza sanitaria causata dal Covid-19 costringe a far slittare in avanti anche “Black Widow”. Il film della Marvel, dedicato al personaggio interpretato da Scarlett Johansson, sarebbe dovuto arrivare in sala il 6 novembre ma non succederà. La Disney starebbe anche pensando a come gestire l’uscita di “Soul”. L’appuntamento al cinema con il nuovo lungometraggio Pixar, per il momento, rimane fissato per il 20 novembre ma lo studio starebbe pensando di proporlo direttamente sulla piattaforma Disney+.

Per la pagina dedicata ai nuovi progetti, c’è da segnalare l’esordio alla regia di Viggo Mortensen. L’attore dirigerà “Falling”: una storia di conflitti familiari e tentativi di riconciliazione. Al centro del racconto ci sarà il rapporto tra un uomo gay e suo padre, un uomo omofobo che sta per sprofondare negli abissi della demenza. Mortensen vestirà anche i panni del protagonista.

Ci spostiamo in Italia, dove sono iniziate le riprese di “Come un Gatto in Tangenziale – Ritorno a Coccia di Morto”. Come si capisce dal titolo, si tratta del seguito della storia di Monica e Giovanni. Riccardo Milani torna a dirigere Paola Cortellesi ed Antonio Albanese. Nel cast tornano Sonia Bergamasco e Claudio Amendola, ai quali si aggiungono Luca Argentero e Sarah Felberbaum. Le riprese si svolgeranno per 8 settimane a Roma.

Passiamo dal grande al piccolo schermo con Taika Waititi che produrrà e dirigerà, per HBO, l’episodio pilota della serie “Our Flag Means Death”. Si tratta di una commedia ispirata alle vere avventure di Stede Bonnet, un aristocratico viziato che decise di abbandonare la sua vita privilegiata per attraversare i mari diventando un pirata. La produzione inizierà dopo che il regista avrà finito di girare il film “Thor: Love and Thunder”.

 

Seguimi su:
www.visionair.fm
Facebook: VISIONAIRLauraBuffa
YouTube: VISIONAIR – LauraBuffa
Twitter: @VISIONAIRLauraB
Instagram: visionair.fm

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad