In questi giorni siamo stati tutti impegnati prima con il nuovo trailer di “Star Wars: Il Risveglio della Forza” e poi con il Ritorno al Futuro Day e non ci siamo accorti che anche nel mondo delle serie tv era in corso un “ritorno al passato”. Secondo alcuni siti americani, Netflix avrebbe ordinato quattro episodi da 90 minuti di “Gilmore Girls”, ovvero l’amatissimo “Una Mamma Per Amica”. Quattro episodi da 90 minuti.. è come se fossero otto episodi e, quindi, una miniserie.
La notizia del ritorno in tv della serie arriva dopo il successo che le repliche hanno riscosso tra l’utenza di Netflix. Un successo tale che il dibattito accantonato da tempo di un revival è ripartito in occasione del bagno di folla per il cast alla reunion che si è tenuta a giugno in occasione dell’ATX Television Festival.
Nel caso non ne abbiate mai visto una puntata, il telefilm raccontava le vicende di Lorelai e di sua figlia Rory. Al momento non è ancora chiaro quali personaggi torneranno… il minimo sindacale sarebbe ritrovare mamma e figlia, interpretate rispettivamente da Lauren Graham e da Alexis Bledel. Sarà più difficile, invece, rivedere Sookie che era impersonata da Melissa McCarthy. La sua carriera cinematografica ormai è sempre più lanciata e – lo ricordiamo – è anche impegnata nelle riprese del reboot al femminile del mitico “Ghostbusters”. Pare che nelle intenzioni della produzione ci sia l’idea di coinvolgere la maggior parte dei pretendenti di Rory. Fra le tante ipotesi in ballo, sembra che questi nuovi episodi saranno ambientati nel presente, quindi circa 8 anni dopo il punto in cui avevamo lasciato Lorelai e Rory. Una garanzia per i fan arriva dal fatto che la miniserie verrà scritta dalla sua ideatrice Amy Sherman-Palladino e verrà prodotta a livello esecutivo dal marito Daniel Palladino, altro nome storico della serie originale.

Seguimi su:
www.visionair.fm
www.youtube.com/user/VISIONAIRLauraBuffa
www.facebook.com/VISIONAIRLauraBuffa
+VISIONAIR- Laura Buffa
@VISIONAIRLauraB

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad