Benvenuti ad un nuovo appuntamento con il cinema visto da VisiOnAir… e, in particolare, con la classifica dei film più visti lo scorso weekend.
Iniziamo dalla decima e ultima posizione con “Deepwater – Inferno sull’Oceano”. Il film con Mark Whalberg, che racconta un disastro realmente accaduto, questa settimana perde tre posizioni ma incassa 157.230€.
Saliamo sul nono gradino con “La Verità Sta In Cielo”, che segue le piste del mistero legato alla sparizione di Emanuela Orlandi e nel weekend appena passato strappa biglietti per 242.378€.
In ottava posizione incontriamo “Bridget Jones’s Baby” che, alla quarta settimana di programmazione, scende di quattro gradini ma resiste con un incasso di 262.349€.
Settimo posto per “Mine” con il soldato Armie Hammer bloccato nel deserto sopra una mina antiuomo che guadagna 325.521€.
Sul sesto gradino ci aspetta Woody Allen con “Café Society” che, questa settimana, perde la medaglia d’argento e precipita giù di quattro posizioni ma incassa 328.234€.
Scende in quinta posizione “Alla Ricerca di Dory”: l’ex numero uno però, dopo cinque settimane, vende ancora biglietti per 360.789€.
Quarto posto per una novità: “Bad Moms – Mamme Molto Cattive”. La commedia con Mila Kunis incassa 573.258€… ma ora è arrivato il momento di scoprire chi sale sul podio destinato ai film più visti nel finesettimana. Terzo posto per “Qualcosa Di Nuovo”, con Paola Cortellesi e Micaela Ramazzotti, che al suo primo weekend di programmazione fa segnare un incasso di 772.599€.
Medaglia d’argento per “Pets – Vita da Animali”. L’ex re del botteghino perde la corona ma guadagna 2.901.797€.
Il film più visto del weekend è una nuova entrata: “Inferno” di Ron Howard, con Tom Hanks, tratto dal libro di Dan Brown, che incassa 4.506.813€. Devo dire che sui social di VisiOnAir “Inferno” ha fatto segnare un’insurrezione degli spettatori. Eva, su Facebook, scrive: “Firenze, si sa, è una città bellissima, affascinante, ricca di storia. Ed è la sua visione che più mi ha colpita facendo da ricca cornice ad un film che, francamente , ha deluso le mie aspettative. Due ore di simbologie frastornanti”. D’accordo con Eva anche Tiziana e Simona ma anche Graziella da Google+ si aggiunge al coro dei delusi.
Per il momento è tutto da Laura Buffa… vi aspetto con le notizie e le curiosità dal grande schermo sul sito www.visionair.fm. A presto e… buon cinema a tutti!

Seguimi su:
www.visionair.fm
www.youtube.com/user/VISIONAIRLauraBuffa
www.facebook.com/VISIONAIRLauraBuffa
+VISIONAIR- Laura Buffa
@VISIONAIRLauraB

Author: VISIONAIR

Share This Post On
468 ad